Testata sito Biblioteca Gino Bianco
tracce da seguire
Opuscoli mazziniani
Prima guerra mondiale
Andrea Caffi
Nicola Chiaromonte
"L'Unità" di Salvemini
"Volontà"
"politics"
vai all'elenco completo
le carte di Caffi
Quaderni Caffi
Moravia a Caffi
Rosselli(?) a Renzo Giua
Lettere di Faravelli
ricordiamoli
voci da ascoltare
Nicola Chiaromonte ricordato dagli amici
Alex Langer ad Assisi
Vittorio Foa: ricordare
pagine da leggere

fondo Schiavi (biblioteca Saffi, Forlì)
Opuscoli

Libri e opuscoli sfogliabili


Nettlau, Max

Saverio Merlino


Saverio MerlinoLuce Fabbri
Collana: Opuscoli
Editore: Edizioni "Studi Sociali" - Montevideo
Edizione: 1948
Pagine: 35
Max Nettlau (Neuwaldegg, Austria, 1865 - Amsterdam, Olanda, 1944) è stato probabilmente il pioniere degli studi sull'anarchismo e i movimenti sociali. Giovane studioso di filologia, si avvicina ai movimenti radicali e all'area del socialismo libertario. Nella sua attività di ricercatore in giro per l'Europa stringe contatti tra gli altri con William Morris ed Errico Malatesta e concentra la sua attività nel recupero e nella conservazione di testimonianze e documenti sui movimenti socialisti internazionalisti. Giunge a costituire un'imponente biblioteca personale che, causa le sopraggiunte ristrettezze economiche, vende nel 1935 all' Istituto internazionale di storia sociale di Amsterdam. Oltre ad una grande mole di articoli, nella sua produzione sono fondamentali la "Bibliografia dell'Anarchia" (1897) e la biografia di Bakunin in tre volumi (1896-1900).
L'opuscolo è composto dagli articoli che la rivista «
Timón» di Barcellona pubblicò a puntate nell'estate del 1938. Questi costituivano frammenti di un libro manoscritto su Merlino che Nettlau aveva redatto nel 1931 e che andò molto probabilmente perduto nei rivolgimenti seguiti alla caduta di Barcellona.

Per saperne di più
su Francesco Saverio Merlino vai alla
recensione di Enzo Tagliacozzo apparsa su
Tempo Presente
e alla

prefazione di Merlino al n. 1 di «Rivista critica del Socialismo» del 1899
che puoi sfogliare qui


da sfogliare

Anche su iPhone, iPad e su smartphone e tablet con sistema Android.
Le pagine non si possono stampare né scaricare, ma si può richiedere l'invio di fotocopie o PDF dei documenti desiderati, previo contributo per rimborso spese.


Riviste sfogliabili

Tempo Presente (64 numeri)
politics (42 numeri)
Volontà (274 numeri)
Giustizia e Libertà (276 numeri)
Il Quarto Stato (30 numeri)
Noi Giovani (6 numeri)
Problemi italiani (24 numeri)
L'Unità (366 numeri)
La Voce (81 numeri)
Pensiero e Volontà (41 numeri)
Studi Sociali (60 numeri)
La Critique Sociale (11 numeri)
Pègaso (54 numeri)
Oggi (5 numeri)
La Critica Politica (46 numeri)
Nuovi quaderni di Giustizia e Libertà (4 numeri)
Lo Stato Moderno (83 numeri)
Aretusa (14 numeri)
L'Acropoli (15 numeri)
La Nuova Europa (67 numeri)
Mercurio (29 numeri)
Fiera letteraria (477 numeri)
Uomo (9 numeri)
Rinascita (171 numeri)
Nuova Repubblica (174 numeri)
Quaderni Piacentini (73 numeri)
Quaderni Rossi (9 numeri)
Quindici (20 numeri)
Lotta Continua (51 numeri)
Bollettino della Commissione nazionale lotte operaie (7 numeri)
il manifesto (16 numeri)
Ombre Rosse (35 numeri)
La Prova Radicale (8 numeri)
Argomenti Radicali (13 numeri)
La Nuova Commedia Umana (34 numeri)
Il Pensiero (176 numeri)
Il Socialismo (70 numeri)
Rivista Critica del Socialismo (11 numeri)
Critica Sociale (881 numeri)
Biblioteca di propaganda per i lavoratori (5 numeri)
Entretiens politiques & littéraires (16 numeri)
La Roma del Popolo (57 numeri)
Storie e storia : quaderni dell'Istituto storico della Resistenza e della guerra di Liberazione del Circondario di Rimini (14 numeri)
ABC - 1968 (46 numeri)
Grand Hotel - 1968 (45 numeri)
L'Espresso - 1968 (52 numeri)

Opuscoli e libri sfogliabili
Vai all'elenco completo