Volontà - Anno I - n. 1 - 1 luglio 1946

t ciO 1·hc h.a fallo ,·ipelerc 3 molti an:ir<'hici <JUC,:la fra,.c di ~3porc -qui-i1:rn1cn1c kro• po1kiniano: J.'a11circhia i: rordi11e ""'ur(l/e, Si potrcbb,:: domandare, io pcn~o. com~ mai la ~:Hura. ::-è è v.::ro c·hc la ~ua legg•· ~ f.irmoni3. ha a-.1>c1la10 <'ht vcn;:ano :11 mondo gli ;1m1rchit•i cd .i,,1,clla ;uu•ora ch·eri trionfino pc, ,cli~trui;::erc le terribili e micÌdiali di,,ar111011ic. di f'ui ;::li uomini h:111110 ..empl'e :,offerto. 'fon ,.j ~:ird1l,c più \'i1•ini alle vcrit:'1 dif'cndo d_1e l'anar.-l1ia è la lolla. nelle ,-of'iCIÙ tuuanc, (•ontro le di-armonie clcll:. .\:llura? · 1-Jo in,i:,tito ,-ui due errori nei <111:di.~cro,ulo mc. è ,·adulo Kro1,otki11. il ,-110 fat:1- li-1110 teorit·o cd il :,UO- ollimi~mo •ccccs;;i\'O. pcrehè io rrcdo di :n•er 1·011,1:11:110 i f'alli\•i . dfcni ch"c::-:,i h:rnno prodotto nel nos1ro mO\"imento. Ci :,ono :,lati elci compagni i <111ali11resero ,,u1 ~crio la lcoria fotalisla - f'l1c per 1'H• femi:,mo cf1ia111:wodetcr111ini,11HJ- e JJCrdenero in ronscgucnza ogni :,1)irilo rivoluziO• nario. La ril•oluzione. e,:::-idi,,~ero. 11011 si ra: c~sa vcrrii quando s:1r:1-il· :.uo 1c111po. ed i; inutile a111i~cic111ifiro e perfino ridieoio il )'Olerl:t fore. E ron <1uc~1cbuone ra;::ioni ~i .illontana~ono dal movin1cnlo e 1>cn"arono ai loro •aff:1ri. ì\b ;,arebbt: 1111 errore il rn·– dere che crue,;ta fu ul1a c.-omoda scusa per ritirarsi dalla lotta, io' ho conosciuto parecchi 1·ompagni t!al tempcramento arde111e. J>ronli ad ogni ~barag1io, cht -,,i -sono c:.1>0:oli,1 1>cricoli ed hanno ,.a.-rificato l;i loro libcrtit cd and1e la loro vi1a in nome dcll':u1archia pur c--sendo ~ronvinti dcll'inu1ìlitiì della IOt"o azione. Essi lo han fotto 1>cr disgu:olO della ~0C'ic13,auualc. per \'e11dc1ta. 1>er diE'l)Crazionc, per .imore tlcl bel gesto. ma 8enza l"re– dcrc con quc•lo di sc.rvi!"c la rau~a delhl ri\·oluzionc e JH,.; conseguenza senza scegliere il ht:r~1lio cd il 11101!1t•lllo e ~cm::1 curnr,,i• di Coordinare l.1 loro azione ,·on <p1cll:1dei;di .altri 0,t un altro lato, <i.,ucili d;c ~c111::1 ocl'u1>ar~i di filo:.olìa h:111 voluto l:1vor:1re J)Cr :n·• vìcin:ire e fon~ la rivoluzione.han crcclu10 la cosa ben più .facile ch'essa non fosse in reahà. non ne hanno J)rC\leduto le diffiroltà, nou ~i 1,011011repara1i ◄·omc oc,·orreva ... t· co~ì ci ,,j i: lrO\':'ITi iuipotf'nti il giorno in cui \'i èr"a forse la ,;o:o~ibiliti"idi fare (Jualt-he co~a di 11ratii·u. Ho finito·_ lo npn rredo rhc if' mi~ rritidic po>t~:1110 ,liminuirc la figurn di Kro1>olkir1 rhc resta. mal)lrado l\,tto. una dello glorie 11iù pure del nostro mo,•imcnto- E!sc :-Cr\liranno,, ::-e ~0110 giu?te. :1 mos1rare d1c nes~un' 1101110 C c•Cnlc di errori. nca.uchc -,,e h:t l'aila i111dligcnza ed il cuore eroico di 1111K,ropotkin. 111 ogni nw,lo :;.li :urnrchici trovcrnnno ::-emprc nei i.uoi Sl'rilli un 1c~o1·0 d".hlcc fc• ('onde e nella •H:'I vita 1111 e~empio ed 1lno -,,,prpne nella lolla per il bene. G I G I ·o AMI A l'4 I RAMPOGNE RACCOLTA 01 POÈSlt: IHBELLt F. liMA...-E SCRITTE DA GIGI DA )Il AN I NEI, I.UNGO DCI.OROSO F.Sll.10 · Libro di 32 pagine formato 17 x 21 con copertina a due c~lori: L..4S. l1tviare vaglia a: GARINO ANTONIO Cono Giulio Ceure, CG TORINO 25

RkJQdWJsaXNoZXIy